ENBLI – Ente Nazionale Bilaterale Lavoro e Impresa, nasce dalla contrattazione collettiva nazionale a firma di CEPA-A, Confederazione Europea Professionisti e Aziende – Assocostruttori, in qualità di sindacato datoriale e la UGL – Unione Generale dei Lavoratori, presente nel CNEL come confederazione comparativamente e maggiormente rappresentativa.
ENBLI è depositato presso il Ministero del lavoro, è in convenzione con l’INPS, di cui il codice di appartenenza ENBL e con INAIL, ENBLI è lo strumento atto a valorizzare, incrementare e rafforzare la bilateralità nei territori e nelle aziende.
ENBLI è lieta di presentarsi, nella sua veste di Ente Nazionale Bilaterale di emanazione diretta e delegata dei contratti collettivi nazionali inerenti tutti i 9 macro-settori lavorativi, sottoscritti tra la CEPA-A e la UGL, e di ricoprire il ruolo di unico Ente Bilaterale di riferimento per le attività di progettazione ed erogazione dei percorsi formativi inerenti la Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro, in ottemperanza al D.Lgs. 81-2008 e s.m.i.
ENBLI è lieta di annunciare i suoi prossimi ed immediati impegni di sensibilizzazione e formazione su, attraverso le due
manifestazioni del 23 giugno 2014 a Velletri (RM), presso il Tribunale Giudiziario ed il 1 luglio 2014 a Monfalcone (GO) presso il
Kinemax Monfalcone, dal titolo “D.LGS. 81-2008, TESTO UNICO SULLA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO: LA PAROLA AL LEGISLATORE”, che vedrà in aula in una serie di Letture Magistrali, la figura del Magistrato Raffaele Guariniello, simbolo integerrimo della cultura per la sicurezza dei lavoratori e delle aziende.
ENBLI, può inoltre vantare al suo fianco, la collaborazione attiva e fattiva del CIRDER - “Università degli Studi della Tuscia”, che in qualità di Comitato Tecnico Scientifico di ENBLI stesso, riveste il ruolo di Organismo Ufficiale di vigilanza e controllo, per la progettazione, validazione ed erogazione di tutte le attività formative normate e non normate, delle attività di Alta Formazione e Master, di Corsi di formazione e informazione erogati da ENBLI, di cui l’Università La Tuscia valuterà qualità ed eventuali implementazioni
didattiche da proporre ad ENBLI, attraverso le continue verifiche a campione predisposte sui piani formativi dal Comitato Tecnico Scientifico.
ENBLI ed Università La Tuscia organizzeranno insieme percorsi formativi in modalità FAD, Residenziale e Blended, come ad esempio il percorso didattico “Formatore dei Formatori”, fruibile dai vostri corsisti parte in video conferenza, e parte in aula in tutte le 20 regioni italiane.
ENBLI è presente attraverso la sua rete di partners su scala nazionale con 20 sedi regionali e 109 provinciali, ed è attivo in circa 2500 comuni italiani; è una realtà concreta ed operativa, aderire ad essa, è garanzia di possedere un ruolo di attore protagonista, e non di comparsa generica nel mondo del lavoro e della formazione continua dei lavoratori.
Saremo felici nell'accogliere le Vostre richieste di adesione all’Ente Nazionale Bilaterale Lavoro e Impresa - ENBLI, certi di iniziare
insieme un percorso che renderà orgogliosi sia noi che Voi.
Vi comunichiamo con l’occasione, che a tutti i presenti alle manifestazioni del 23 giugno a Velletri e del 1 Luglio a Gorizia, sarà riservata una copia della nuova edizione 2014 del Testo Unico sulla Sicurezza nei Luoghi di Lavoro, redatto dal Magistrato Procuratore Raffaele Guariniello, neo-eletto Coordinatore del Pool di Magistrati che operano per la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e per i diritti del consumatore.

TOP